Touch Bar Bug

Risolvere il problema della touch bar che si blocca sui Macbook

Da diversi anni ormai nella parte alta della tastiera dei Macbook troviamo la Touch Bar, che sostituisce i tasti funzione fisici.

Alcuni utenti ormai ci hanno fatto l’abitudine ma per molti altri (compreso me, almeno nella versione attuale della Touch Bar) non è particolarmente gradita.

Dato che alla fine si tratta di uno schermo Oled, che viene gestito da un chip dedicato, il T2 di Apple, via software, può capitare che presenti dei problemi (leggi bug) che in alcuni casi possono causare anche il blocco della Touch Bar stessa.

Quello che accade in sostanza e che anche si premono i tasti sulla barra, il Macbook non recepisce il comando e quindi non è possibile utilizzare le varie funzioni di cui la Touch Bar va a prendere il posto, come per esempio alzare o abbassare il volume o la luminosità.

C’è da dire però che la soluzione a questo problema è molto semplice.

Basta aprire l’app Monitoraggio Attività, che è presente nella cartella Utility delle applicazioni.

Una volta che abbiamo aperto il monitoraggio delle attività, bisogna selezionare la voce “Tutti i processi” dal menu Vista e quindi cercare la voce “touch” nel campo di ricerca presente in alto a destra.

A questo punto basta selezionare la voce “TouchBarServer”, e poi il tasto con la X in alto a sinistra.

Infine, bisogna selezionare la voce “Uscita Forzata” per riavviare il servizio che controlla la Touch Bar e in questo modo dopo poco tutto tornerà ad essere di nuovo funzionante, senza quindi dover per forza riavviare il MacBook.

Altre storie
shot on iphone powder
Shot on iPhone: Apple ha condiviso il nuovo video “Powder”